Manifesto corsi musicali

Residenze Musicali

2018
Contemporary Flute, Violin and Electronics

La Residenza Musicale 2018 è aperta alla partecipazione di 5 Compositori u.35 di Musica Elettronica e si svolgerà, presso il Laboratorio Urbano GOS a Barletta, dal 2 al 9 novembre e dal 23 al 30 novembre.
I compositori potranno produrre opere originali per flauto ed elettronica e per violino ed elettronica in collaborazione con il Beathoven Ensemble con la partecipazione dei Maestri Carmine Rizzi (violino), Pietro Doronzo (flauto), Nicola Monopoli (composizione elettroacustica e live elctronics), ai quali sono affidati i moduli di lezione di approfondimento delle tecniche compositive per violino, flauto ed elettronica.
I partecipanti saranno selezionati previo invio di partiture e del proprio cv all’Associazione Cultura e Musica G. Curci – via Mascagni, 1 76121 Barletta, entro il 30 luglio 2018.
Per ogni informazione si può scrivere a info@culturaemusica.it. La partecipazione è gratuita. Sarà fornito materiale didattico.
Sono previsti due concerti finali, il 9 e il 30 novembre presso l’Auditorium del Laboratorio Urbano GOS nell’ambito della Rassegna ‘MusicAlGos’.
La Residenza è realizzata in collaborazione con Soundiff-Diffrazioni Sonore, gestore del Laboratorio Urbano GOS, nell’ambito delle iniziative del Progetto triennale R.E.S.O.N.A.N.C.E., sostenuto dall’Assessorato alla Cultura della Regione Puglia.

Electronic Sounds 2.a edizione

La Residenza Musicale Electronic Sound 2018 è un Laboratorio creativo interattivo dedicato alle tecniche di creazione e registrazione di ‘Musica Digitale’, e si svilupperà attraverso due moduli :

Il primo prevede incontri collettivi in aula multimediale e in sala di registrazione, a cura dello staff di Audio One, con partecipazione interattiva degli studenti sia come esecutori che nell’uso dei vari software. Il secondo, totalmente laboratoriale, prevede la conoscenza dei metodi e delle attrezzature di recording digitale, con la partecipazione attiva degli studenti alle fasi di montaggio, cablaggio e mixering.

1° Modulo – 30 ore – Dalla registrazione alla creatività digitale Perchè registrare – La registrazione multitraccia: cenni e curiosità – La registrazione digitale – Il sequencer audio – Effetti, processori di segnale ed editing audio – Noise reduction – Laboratorio di registrazione, mixing e mastering – Giudicare la qualità audio – I software per la creatività digitale – La composizione digitale – Applicazioni creative della musica informatica – i Virtual Instrument – La musica sul web – Elementi di montaggio audio-video

2° Modulo – 30 ore – La catena elettroacustica e il service audio La catena elettroacustica – Elementi di elettroacustica (microfoni, mixer e diffusori) – Cablaggi e connettori audio – Equipaggiare lo studio e il service audio – Live recording e relative tecniche microfoniche – Elementi di amplificazione e regia del suono – Laboratorio di regia del suono – Esempi pratici di amplificazione live

La partecipazione è riservata a compositori u.35 (max 8)
La Residenza avrà durata di due settimane, dal 10 al 24 ottobre 2016 e si svolgerà presso la Sede dell’Associazione in viale Manzoni 2/A a Barletta.
I partecipanti saranno selezionati previo invio del proprio cv all’Associazione Cultura e Musica G. Curci – via Mascagni, 1 76121 Barletta, entro il 30 luglio 2018.
Per ogni informazione si può scrivere a info@culturaemusica.it.  Sarà fornito materiale didattico.

2017
Di Sale e d’Anima

La Residenza Musicale 2017 è aperta alla partecipazione di 4 Compositori u. 35 di Musica Elettronica, ed è finalizzata alla realizzazione di Musiche per il libretto ‘Di Sale e d’Anima’ della scrittrice M. L. Troiano, dalla quale i giovani compositori saranno seguiti nel loro percorso creativo. Le loro composizioni saranno eseguite  nell’ambito della Rassegna ‘Autunno Musicale’ presso la Chiesa di S. Antonio a Barletta, con la partecipazione della voce recitante dell’attrice Michela Diviccaro e della violinista Giovanna Sevi.
I lavori di composizione dovranno essere prodotti entro il 15 ottobre 2017.
La partecipazione è riservata, in forma gratuita, agli studenti  di Corsi di Musica Elettroacustica .
La Residenza avrà durata di due settimane e si svolgerà presso la Sede dell’Associazione in viale Manzoni 2/A a Barletta.
I partecipanti saranno selezionati previo invio di partiture e del proprio cv all’Associazione Cultura e Musica G. Curci – via Mascagni, 1 76121 Barletta, entro il 30 luglio 2017.
Per ogni informazione si può scrivere a info@culturaemusica.it. La partecipazione è gratuita. Sarà fornito materiale didattico.
La manifestazione finale sarà organizzata per il giorno 5 novembre 2017.

2016
Electronic Sounds 1.a edizione

La Residenza Musicale 2016 è un Laboratorio creativo interattivo dedicato alle tecniche di creazione e registrazione di ‘Musica Digitale’, e si svilupperà attraverso due moduli :

Il primo prevede incontri collettivi in aula multimediale e in sala di registrazione, a cura dello staff di Audio One, con partecipazione interattiva degli studenti sia come esecutori che nell’uso dei vari software. Il secondo, totalmente laboratoriale, prevede la conoscenza dei metodi e delle attrezzature di recording digitale, con la partecipazione attiva degli studenti alle fasi di montaggio, cablaggio e mixering.

1° Modulo – 30 ore – Dalla registrazione alla creatività digitale Perchè registrare – La registrazione multitraccia: cenni e curiosità – La registrazione digitale – Il sequencer audio – Effetti, processori di segnale ed editing audio – Noise reduction – Laboratorio di registrazione, mixing e mastering – Giudicare la qualità audio – I software per la creatività digitale – La composizione digitale – Applicazioni creative della musica informatica – i Virtual Instrument – La musica sul web – Elementi di montaggio audio-video

2° Modulo – 30 ore – La catena elettroacustica e il service audio La catena elettroacustica – Elementi di elettroacustica (microfoni, mixer e diffusori) – Cablaggi e connettori audio – Equipaggiare lo studio e il service audio – Live recording e relative tecniche microfoniche – Elementi di amplificazione e regia del suono – Laboratorio di regia del suono – Esempi pratici di amplificazione live

La partecipazione è  riservata a compositori u.35 (max 8)
La Residenza avrà durata di due settimane, dal 10 al 24 ottobre 2016 e si svolgerà presso la Sede dell’Associazione in viale Manzoni 2/A a Barletta.
I partecipanti saranno selezionati previo invio del proprio cv all’Associazione Cultura e Musica G. Curci – via Mascagni, 1 76121 Barletta, entro il 30 luglio 2016.
Per ogni informazione si può scrivere a info@culturaemusica.it.
Sarà fornito materiale didattico.

2015
Limen Ensemble

Il progetto di Residenza Musicale 2015 prevede la realizzazione di composizioni musicali e la formazione di giovani interpreti di live lectronics attraverso la partecipazione diretta alla realizzazione di Eventi musicali di Musica Elettroacustica.
Saranno realizzate due iniziative concertistiche a cura del Limen Ensemble, formato dai maestri C. Bonfitto (voce), A. signorile (oboe), C. Rizzi (violino), A. Barracchia (v.cello),  e del maestro Giorgio Nottoli (elettronica) che si svolgeranno, rispettivamente, il 16 luglio 2015, nell’ambito della Rassegna ‘MusicArte’, presso il Palazzo della Marra a Barletta, e il 1 ottobre 2015 per l’Autunno Musicale’, presso la Chiesa di S. Antonio.
La Residenza è aperta a 5 giovani compositori e performer di musica elettroacustica che potranno collaborare e interagire con i Docenti, implementando le proprie conoscenze nell’ambito della composizione e della realizzazione delle opere prodotte.
La partecipazione è  gratuita, riservata a compositori u.35
La Residenza avrà durata di due settimane, dal 9 al 16 luglio e dal 24 settembre al 1 ottobre, e si svolgerà sia presso la Sede dell’Associazione in viale Manzoni 2/A a Barletta che presso i luoghi delle manifestazioni previste
I partecipanti (max 6) saranno selezionati previo invio del proprio cv all’Associazione Cultura e Musica G. Curci – via Mascagni, 1 76121 Barletta, entro il 30 giugno 2015.  Per ogni informazione si può scrivere a info@culturaemusica.it. La partecipazione è gratuita. Sarà fornito materiale didattico.